osteopatia

prima seduta è gratis
ctos banner banner psicomotricità funzionale bandierine e logo ctos faceboock



Bookmark and Share

Cenni storici

foto cenni storici L’Osteopatia nasce alla fine dell’Ottocento in America grazie all’intuizione della mente geniale del Dr. Andrew Taylor Still, medico allopatico nato nel 1828 nello stato della Virginia. Imparò da apprendista, come accadeva per molti dei medici del tempo, e fu assunto come dottore di guerra nell’esercito degli Stati Uniti durante la guerra civile.
Il Dr. Still, insoddisfatto per l’inefficacia della medicina di quel tempo, riflettè su una nuova formula terapeutica che non si fonda sugli stessi principi della medicina ufficiale bensì su una filosofia metodologica manipolativa sia per la diagnosi che per la terapia. Evidentemente, il Dr. Still, riuniva nella sua personalità la profonda fiducia nell’efficacia degli eventi naturali, un atteggiamento di ricerca sempre curioso e la capacità di osservazione critica dello spirito dell’epoca, nonché forza di persuasione e tenacia nel dibattito con le autorità. Inoltre, possedeva la mano sicura e l’empatia che caratterizzano l’Osteopata di successo.
Il Dr. Still riteneva che il corpo umano fosse capace di curarsi da sé e che il compito del medico fosse quello di rimuovere ogni impedimento alle normali funzioni di ogni individuo. Promuoveva uno stile di vita ed un’alimentazione salutare, astinenza da alcool e droghe e usava tecniche manipolative per migliorare le funzioni fisiologiche.
Oltre che della medicina, il Dr. Still, era un profondo conoscitore della religione, nato da Abram Still, un predicatore metodista e medico di frontiera, e Martha Poague Moore. Dopo una serie di sfortunati eventi come la morte dei suoi tre figli di meningite spinale, del padre e della sua figlia più giovane a causa di una polmonite, Still, nel 1874, sintetizzando le sue conoscenze medico-scientifiche e filosofico-religiose, issò “la bandiera dell’Osteopatia”.
Il termine Osteopatia deriva del greco “osteon” cioè osso e “pathos” ossia sofferenza. Ma Still non si riferiva alla sua traduzione letterale “patologia dell’osso”, bensì, lessicografi Greci, sostengono che l’intendimento corretto da dare al termine Osteopatia sia: “la scienza fondata sulla conoscenza delle ossa”. Il Dr. Still espose le sue nuove idee presso l’Università di Baker, un college metodista, co-fondato anche dal padre Abram. Il 1 Novembre 1892, il Dr. Still, aprì a Kirksville la prima scuola di Osteopatia: “The American School of Osteopathy (ASO)”. Tra i primi allievi del Dr. Still ricordiamo John Littlejohn e W.G. Sutherland, che approfondirono alcuni concetti fondamentali: il primo sulla meccanica dei movimenti e il secondo sulla respirazione cranio-sacrale. Negli anni successivi pubblicò numerosi libri sull’Osteopatia dove riassunse il suo pensiero e, il 12 Dicembre 1917, Andrew Taylor Still muore all’età di 89 anni a Kirksville, in Missouri.