osteopatia

prima seduta è gratis
ctos banner banner psicomotricità funzionale bandierine e logo ctos faceboock



Bookmark and Share

Campi di applicazione

foto campi di applicazione L’Osteopatia interviene su persone di tutte le età: neonati, ragazzi in età puberale, adulti, anziani e donne in gravidanza.

È molto efficace in tanti disturbi che influenzano quotidianamente la vita di ogni individuo impedendogli di condurre una vita serena. Mi riferisco a disturbi come: cervicalgia, lombalgia, lombosciatalgia, discopatie, artrosi, dolori muscolari, dolori mestruali, nevralgie, stanchezza cronica, otiti, sinusiti, disturbi digestivi ecc…

I settori di intervento sono:

Cranio
Ad esclusione di dolori con eziopatogenesi ben classificata come meningiti, encefaliti, tumori, emorragie subaracnoidee ecc…, l’Osteopata interviene su: emicrania, cefalea miotensiva di origine cervicale, cefalea di origine ansiogena, cefalea post-traumatica, cefalea di origine digestiva/visiva/mestruale/post-operatoria, algia vascolare della faccia, nevralgia facciale, nevralgia del trigemino, nevralgia di Arnold.

Naso/Gola/Orecchio
Rinite, sinusite, narice tappata, raucedine, mal di gola, mancanza di voce, rinofaringite, laringite, tonsillite, perdita del gusto e dell’odorato, otiti, acufeni (ronzii alle orecchie), orecchie tappate, ipoacusia (abbassamento dell’udito), rinforzo delle qualità vocali (insegnanti, cantanti, attori di teatro).

Occhio
Ipertensione, glaucoma, strabismo infantile, nistagmo, dolore negli occhi, mal di testa nel leggere, stanchezza visiva, occhi lacrimosi, disturbi della messa a fuoco.

Denti
Necessità di collaborazione tra odontoiatra e osteopata per i dolori e/o disturbi all’articolazione della mascella con mal di testa, di nuca, di schiena.

Polmoni
Tosse, dispnee, asma, bronchiti, tracheiti, allergie, pleuriti.

Problemi cardiocircolatori
Bradicardia, tachicardia, ipertensione, ipotensione, palpitazioni, aritmia, emorroidi.

Problemi digestivi
Sindrome del vago, nausee, disturbi epatici e alla cistifellea, costipazione, colite, diarrea, male e crampi allo stomaco (tranne l’ulcera), dispepsia, ernia iatale.

Problemi genitali
Amenorrea (assenza di mestruazioni), dismenorrea (mestruazioni dolorose), congestione della piccola pelvi, dolori durante il coito, ipertrofia prostatica benigna, determinati casi di infertilità o sterilità.

Problemi al sistema endocrino
Disturbi della crescita, disturbi della tiroide e delle ovaie.

Problemi articolari
Male al ginocchio, al gomito, sciatica, cruralgia, nevralgia cervicobrachiale, lombalgia, ernia discale, dorsalgia, periartriti, artriti e artrosi.

Problemi Pediatrici
Coliche, rigurgiti, difficoltà nella suzione, ritardo nello sviluppo, trauma da nascita, paralisi cerebrale, difficoltà nell’apprendimento.